Un “figlio” di Augusta nell’Ordine domenicano

 
 

Dopo il periodo di prenoviziato, ha avuto luogo a Chieri (TO), nel Convento San Domenico – sede del noviziato nazionale – la cerimonia di accoglienza e vestizione del nostro concittadino Michele Spinali nell’Ordine dei frati predicatori.

A distanza di oltre settant’anni, dopo fr. Alessandro Russo, fr. Ludovico Solano, fr. Giordano M. Passanisi, un altro augustano è stato ammesso nell’Ordine dei Frati Predicatori fondato da San Domenico. Augusta venera San Domenico sin dalla fondazione della città, un rapporto di speciale devozione che è culminato con la proclamazione del Santo a patrono principale della città.

Michele Spinali è nato ad Augusta il 1 giugno 1975 ed ha svolto i suoi studi presso l’Istituto Statale d’Arte di Siracusa, laureandosi successivamente presso l’Accademia delle Belle Arti della stessa città. Autore di pregevoli dipinti di arte sacra, diversi dei quali sono custoditi nelle chiese di Augusta. Ha curato la realizzazione di grandiosi presepi e dei Misteri della passione nella chiesa delle Anime Sante, sede della Confraternita della Madonna Odigitria che l’ha avuto quale attento e solerte amministratore, sempre al fianco del governatore Antonino Arena e instancabile nel mantenere il culto e la decorosa sistemazione del sacro luogo. 

 

 Fr. Michele Spinali con l’abito di confrate dell’Odigitria (2005)

 

 

La cerimonia di accoglienza e vestizione di fr. Michele si è svolta il 13 settembre 2008 in maniera riservata e con la sola presenza dei più stretti familiari.

Oltre a Michele Spinali (Fr. Michele), sono stati accolti nel noviziato Giovanni Corvitto (Fr. Giovanni) e Gennaro Migliozzi (Fr. Pietro) della Provincia San Tommaso d’Aquino in Italia e Flavio Minoli (Fr. Flavio) della Provincia San Domenico in Italia.

Il percorso formativo di fr. Michele ha avuto inizio con un lungo periodo di prenoviziato che costituisce il primo passo nel cammino di formazione nell’Ordine, un periodo necessario che permette di conoscere sé stessi, la propria maturità umana e cristiana, la disposizione alla pratica dei consigli evangelici, per poter intraprendere il cammino della formazione all’interno dell’Ordine. Con la cerimonia di accoglienza e vestizione ha ufficialmente inizio il noviziato e l’ingresso nella vita religiosa comune.

La Confraternita della Madonna Odigitria e la comunità ecclesiale di Augusta invocano S. Domenico e la Beata Vergine Maria affinché guidino il cammino di Fr. Michele nel percorso di formazione cristiana e sacerdotale.

 

 

 

 

 

 

Giuseppe Carrabino

 

Le foto sono tratte dal sito: http://www.domenicani.it/prov_sd/casediformazione.html allo stesso sito si rimanda per ulteriori informazioni sul nostro concittadino e sul noviziato di CHIERI

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in eventi. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Un “figlio” di Augusta nell’Ordine domenicano

  1. Carmelo ha detto:

    Tanti auguri a Fr. Michele, grande confrate della confraternita di Maria Odigitria. Ricordo quando mi vestiva da babbalucco il venerdì santo per la processione della sera, con la mantellina rossa in memoria della chiesa di Gesù e Maria…per qualche anno abbiamo onorato insieme questo rito del venerdì santo.Auguri di nuovo all’amico Michele che possa portare a tante persone la testimonianza vera del Risorto!

  2. michele ha detto:

    Carissimo Pino ti ringrazio tantissimo per l’articolo, come sempre ti dimostri un vero amico. Continua sempre con questa tua opera perchè riesci a comunicare il tuo amore per la nostra città come nessuno sà fare. Speriamo di rivederci presto! Con sincera amicizia ti saluto in nome di Cristo Risorto e del glorioso nostro Santo Padre Domenico. Ciao Carissimo e auguroni vivissimi

  3. giuseppe ha detto:

    Carissimo Michele, non puoi immaginare la gioia nel leggerti in questo blog che vuole essere l’occasione per far conoscere tutte quelle belle realtà per cui anche tu hai lavorato incessantemente. Mi tornano sempre in mente le iniziative che abbiamo realizzato nelle "nostre" chiese delle GRAZIE, nella sede confraternale delle ANIME SANTE e, per breve tempo, nella bella chiesa di San Domenico, nostro venerato patrono. Rivedere le foto che ti ritraggono con l’abito dei predicatori mi riporta spesso alla memoria il caro ricordo dell’amico comune Sebastiano Di Grande che tanto avrebbe gioito nel vedere un "figlio" di Augusta seguire le orme di Domenico. Prego affinché il nostro Patrono vigili sempre sulle tue scelte e la Vergine ODIGITRIA, che ti ha avuto solerte e infaticabile lavoratore nella "sua" chiesa, ti indichi sempre la strada per il tuo "cammino".Non dimenticarti della "tua" Augusta e sostieni tutti noi nella preghiera.Auguri e….arrivederci a presto !

  4. norbert ha detto:

    voglio fare conoscienza con un prete dei domenicani in Augusta… se esiste qualcuno si puo aiutare?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...