UN ANNO FA POSIZIONATA AL FARO LA CROCE SUBACQUEA

 
 
 

E’ stata posizionata lo scorso anno, il 20 aprile nei fondali antistanti il Faro, una croce subacquea in pietra del peso di oltre mille chili. L’iniziativa è stata promossa dall’A.S.D. Windsurf e dal gruppo dei sub di Augusta guidati da Sebastiano Di Mauro che ha saputo coinvolgere numerosi collaboratori e sostenitori del progetto. Alla presenza delle massime autorità civili e militari, dell’ammiraglio Andrea Toscano comandante di MariSicilia e Nunzio martello comandante della Guardia Costiera, Don Giuseppe Mazzotta ha benedetto la targa dedicata alla memoria di Angelo D’Arrigo, "l’uomo uccello", grande esempio per l’umanità siciliano scomparso nel 2006 che è stata successivamente posta dai sub sulla croce già collocata nei fondali. Durante la breve cerimonia condotta da Marco De Filippo sono stato invitato a prendere la parola per illustrare la secolare tradizione sulle origini dei toponimi Santa Croce e Sant’Elena attribuiti rispettivamente alla zona del Faro e alla contrada del Monte dove un tempo sorgeva la chiesa e l’eremo annesso. Anche l’amico Antonello Forestiere è intervenuto per rammentare la storia militare legata a questo sito. Durante la cerimonia un elicottero della Guardia Costiera ha sorvolato più volte il piazzale del faro.

 

 

Giuseppe Carrabino

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in eventi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...