IL LAMPADARIO DELLA CHIESA DI S.DOMENICO

 
 
Recentemente, nel mio intervento relativo alla descrizione del patrimonio storico-artistico della chiesa di S.Domenico ho accennato al maestoso lampadario donato dai maestri di salina.
Si tratta di un dono da parte di quella realtà che rappresentava l’economia più siginficativa della città. Non dobbiamo dimenticare che l’entrate relative all’esportazione del sale erano le più cospicue del bilancio comunale. Bene ha fatto il Sindaco Massimo Carrubba, quando lo scorso 15 maggio, nel ringraziare la SOCIETA’ AUGUSTEA per aver sostenuto le spese di ricostruzione dell’altare maggiore e dei vari interventi eseguiti all’interno e all’esterno della chiesa, ha suggerito un forte coinvolgimento di tutte le realtà economiche che operano nel territorio a favore del patrimonio delal collettività.
"E’ auspicabile – ha detto il Sindaco – che altre aziende del territorio – abbiano ad emulare la SOCIETA’ AUGUSTEA e contribuire al recupero di altre emergenze artistiche ed architettoniche della città".
 
Augusta 15 maggio 2009: Inaugurazione del ricostruito altare maggiore
 
da sinistra: il Sindaco di Augusta Massimo Carrubba, il curatore di questo blog Giuseppe Carrabino, il Governatore dell’Annunziata Mimmo Di Grande, il predicatore del novenario P. Ciro Capotosto O.P., l’arciprete Gaetano Incardona e il Comandante Piero Cafiero che riceve il dono la riproduzione di un’antica stampa del 1653 realizzata dall’ing. Tullio Marcon raffigurante Augusta e S.Domenico
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Conoscere il patrimonio storico-artistico. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...