IN TE SPERAVERUNT PATRES NOSTRI ET LIBERASTI EOS

 
In questa foto dell’amico FRANCO MANZELLA, si può ammirare la bellezza del rinnovato interno della chiesa di S.Domenico.
In particolar modo, oltre al ricostruito altare maggiore è da evidenziare l’iscrizione del largo rifascio della trabeazione, demolita durante i lavori di consolidamento e restauro e ripristinata lo scorso anno grazie al contributo delle CONFRATERNITE DELLA CITTA’: 
IN TE SPERAVERUNT PATRES NOSTRI ET LIBERASI EOS
IN TE SPERARONO I NOSTRI PADRI E TU LI HAI LIBERATI
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Conoscere il patrimonio storico-artistico. Contrassegna il permalink.

Una risposta a IN TE SPERAVERUNT PATRES NOSTRI ET LIBERASTI EOS

  1. Lillian ha detto:

    Caro Pino,Mi dispiace che quest’anno non mi e` stato possibile venire ad Augusta per la festa di San Domenico. Noi qui a Boston con piacere stiamo leggendo giornalmente le notizie e relative foto di tutti gli avvenimenti. Quindi, grazie a te, ci sentiamo di essere anche noi li` a festeggiare insieme a voi tutti. Devo dire che la chiesa di San Domenico mi sembra piu` bella e piu` rispendente di prima. Non so se e` la mia memoria che mi inganna. Desidero porgere a tutti gli augustani tanti auguri per buoni festeggiamenti e un arrivederci a presto.Liliana DeSantis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...