FESTA S.RITA AL CARMINE

 
 
Si conclude il 22 maggio dopo un itinerario di “Quindici giovedì” la festa di S. Rita da Cascia particolarmente venerata nella chiesa del Carmine.

Il culto di S. Rita fu introdotto al Carmine dal Canonico Don Carmelo Liggeri sin dal suo insediamento avvenuto nell’immediato dopoguerra. La presenza di una immagine di S. Rita nella chiesa del Carmine è tuttavia riscontrabile sin dal 1908 quando fu commissionato un dipinto su tela al sacerdote Orazio Spadaro, artista poliedrico di recente rivalutato dalla critica specializzata. Per la chiesa del Carmine, l’artista dipinse anche una immagine di S. Teresina. Nel 1948 fu commissionato l’attuale simulacro ligneo e immediatamente fu oggetto di grande devozione. Il 22 maggio, giorno della festa liturgica i devoti indossano il tradizionale abito votivo nero per partecipare alle varie funzioni religiose. Dopo la celebrazione della S. Messa solenne il simulacro viene condotto nella piazza antistante per la tradizionale benedizione delle “rose” e degli automezzi.  Numerose sono le testimonianze di devozione popolare appuntate sul simulacro. Si tratta di centinaia di ex voto in oro e argento che periodicamente vengono offerti alla Santa per grazia ricevuta.

Anche quest’anno, per consentire la partecipazione al gran numero di fedeli che interviene alle celebrazioni, il simulacro verrà condotto in chiesa Madre per la S.Messa per rientrare al Carmine verso mezzogiorno.

S. Rita, modello attuale di moglie e madre cristiana, segnata dal dolore e dalle miserie umane, viene invocata dai devoti come "Santa dei casi disperati", perché dal giorno della sua morte sarebbe "scesa" al fianco dei più bisognosi, intercedendo per la risoluzione dei disagi terreni.

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in tradizioni. Contrassegna il permalink.

Una risposta a FESTA S.RITA AL CARMINE

  1. Franca ha detto:

    Caro PinoGrazie per tenerci informati dei festeggiamenti che si stanno svolgendo ad Augusta. Non essendo potuta venire ad Augusta leggendo il tuo blog e’ come se sono anche io sono presente spero che hai la possibilita’ di incotrare mio figlio che si trova a Siracusa ma verra’ ad Augusta per il 24Viva San DomenicoFranca DanieleBoston

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...