Commissione di Storia Patria, avviato il nuovo anno sociale

 

Si è riunita lo scorso mercoledì in seduta ordinaria la Commissione Comunale per il piano di studi di Storia Patria presieduta dall’avv. Elio Salerno. Presenti tutti i componenti della Commissione: Giovanni Satta, Giuseppe Carrabino, Giuseppe Ramaci, Angela Gigli, Concetta Vaccaro, Angelo Patania, Carla Ortisi, Lia Vella, Gaetano Gulino. La seduta è stata aperta nel ricordo di Ennio Salerno scomparso la scorsa estate e che ha contribuito con numerosi articoli pubblicati sul Notiziario Storico di Augusta a promuovere la conoscenza del patrimonio materiale e immateriale della città.

Il presidente ha illustrato il programma che vedrà impegnata la Commissione per l’anno sociale 2009 – 2010 con particolare riguardo alla pubblicazione del n° 30 del Notiziario Storico di Augusta che è un punto di riferimento per quanti vogliono accostarsi alla storia di Augusta.

La Commissione di Storia Patria è stata istituita con Delibera del Consiglio Comunale del 21 Giugno 1965 con il compito di promuovere la ricerca e la pubblicazione di articoli, monografie, schede e quant’altro finalizzato a far luce sulla storia locale.

Da allora la Commissione ha curato la pubblicazione di ben ventinove volumi con diversi argomenti che spaziano su temi di archeologia, architettura, storia civica e militare, uomini illustri, tradizioni e toponomastica. Negli ultimi anni la Commissione ha curato alcune mostre con specifici temi legati a ricorrenze che hanno fortemente caratterizzato la storia della città.

Purtroppo la Commissione non ha una sede stabile e si riunisce di volta in volta in locali messi a disposizione da diversi enti pubblici e privati. Considerato che si tratta di una lodevole istituzione cittadina, è auspicabile l’assegnazione di un locale dell’ex Convento di S. Domenico (in corso di ristrutturazione) dove potrebbe essere allocato tutto il materiale frutto di quarant’anni di appassionata ricerca.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Attualità. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...